Salta la navigazione e vai direttamente ai contenuti Vai al menu principale Vai al menu secondario

Cooperativa Sociale ONLUS - Integrazione Lavoro

Dove ti trovi: Home > Attività e Servizi > Comunicazione Aumentativa

Comunicazione Aumentativa

Sono sempre di più i ragazzi e le persone adulte disabili, che pur non avendo la possibilità di un inserimento lavorativo vero e proprio possiedono comunque competenze e capacità spendibili all’interno di situazioni “protette”, ma che possono essere fonte di crescita e maturazione sia personale che nei confronti della società e del territorio. Per questo motivo al di là di strutture a valenza socio riabilitativa, fondamentali per rispondere alle esigenze di una larga fascia di persone, risulta fondamentale individuare strutture a progettualità flessibile, con progetti individualizzati e rivolti a piccoli gruppi di persone.

All’interno della Cooperativa Sociale Integrazione Lavoro, presente sul territorio ferrarese sin dal 1992 e attiva in diversi settori sia di inserimento lavorativo di persone svantaggiate sia a livello socioeducativo, parte della base sociale, ragazzi disabili e loro famiglie, hanno espresso già da tempo la necessità di organizzare delle attività laboratoriali in orario diurno, soprattutto indirizzate all’utilizzo dell’informatica e della Comunicazione Aumentativa Alternativa quali strumenti di crescita personale e sociale e quali “focus” di attività per sviluppare le abilità e le competenze residue. Per questo motivo è stata attivata a fine 2009, grazie alla collaborazione con il Comune di Ferrara – Assessorato alla Salute e Servizi alla Persona, l’ASP – Centro Servizi alla Persona di Ferrara e l’ASSP – Azienda Speciale di Servizi alla Persona di Copparo un’azione progettuale sperimentale su un gruppo di 7 ragazzi con disabilità del territorio del Distretto Centro-Nord.


La comunicazione infatti è il fondamento dell'apertura all'altro e della reciproca conoscenza, le persone che hanno difficoltà a comunicare verbalmente sono spesso emarginate, escluse non integrate, e molto spesso non trovano i mezzi, la forza, e l'ambiente giusto per potere sviluppare le proprie capacità comunicative. 
La frase "io non parlo, comunico" definisce in poche parole che cosa sia la Comunicazione Aumentativa alternativa, una modalità cioè di dare "voce" a chi voce non ha, si può quindi affermare che il lavoro sulla comunicazione sia la premessa per lo sviluppo di percorsi di integrazione. Ecco il motivo di questo progetto che si prefigge di sviluppare percorsi di comunicazione alternativa anche con l'utilizzo di ausili tecnologici come percorsi di integrazione dei partecipanti e di sensibilizzazione del territorio. 


Obiettivi del percorso
• Creare un gruppo di lavoro che faciliti lo sviluppo di capacità, competenze, strumenti per la comunicazione attraverso un processo di autodeterminazione dei bisogni comunicativi
• Aumentare le competenze comunicative dei partecipanti per una maggiore autonomia nei diversi contesti di vita
• Aumentare le competenze relative alle nuove tecnologie applicate alla comunicazione
• Individuare e provare strumenti ed ausili per la comunicazione
• Condividere percorsi, strumenti, competenze, con il territorio

Azioni e attività in atto:
• Organizzazione di momenti di incontro e confronto fra le persone coinvolte per approfondirne le necessità comunicative
• Individuazione degli strumenti e percorsi volti a compensare le necessità comunicative
• Costruzione nel gruppo di materiali e strumenti sulla base delle esigenze dei singoli per facilitare la comunicazione 
• Individuazione ed acquisizione degli strumenti tecnologici che possono essere utilizzati come facilitatori della comunicazione 
• Progettazione e realizzazione di tabelle di comunicazione, o ampliamento di quelle già utilizzate dai partecipanti, adattandole e provandole in diversi contesti di vita: casa, tempo libero, autonomie sociali, scuola, lavoro.
• Progettazione e realizzazione di ausili "poveri" attraverso un lavoro partecipato all'interno del gruppo di lavoro
• Organizzazione di uscite sul territorio per testare gli strumenti nei diversi contesti di vita
• Apertura al territorio attraverso la possibilità, per chi ne fosse interessato e ne avesse la necessità, di partecipare al gruppo per potere provare strumenti, condividere esperienze ricevere consigli.
• Partecipazione al progetto NAVIGABILE: Navigabile è un sito (www.navigabile.it), in fase sperimentale, che sarà accessibile a varie forme di disabilità. Il progetto prevede una prima parte, della durata di circa un anno, in cui si dovrà testare il sito in tutti i suoi campi, (progetto che vede coinvolte 25 persone di varie nazionalità) ed una seconda parte di formazione da parte dei gestori del sito, per creare i navi-tutor, coloro che saranno in grado di gestire il sito a livello territoriale. VEDI BROCHURE:

La Cooperativa Sociale Integrazione Lavoro opera anche nelle seguenti attività:
• Servizi di mailing, fotocopie, guardiania e di sbobinatura testi
• Servizi di grafica, realizzazione volantini e manifesti, aggiornamento siti web
• Centro H – L’informahandicap di Ferrara ed il CAAD (Centro per l’Adattamento dell’Ambiente Domestico)
• Attività socio-educative
• Progetto “E dopo? A casa!” - Casa Famiglia di Baura e Fienile (di prossima attivazione)
• Trasporti – progetto MuoverSI – Giuseppina

Per contatti e informazioni:
Stefania Buosi - s.buosi@integrazionelavoro.org
infonavigabile@integrazionelavoro.org

Integrazione Lavoro Società Cooperativa Sociale ONLUS

Cooperativa regolarmente iscritta all’albo delle Coop. Sociali con determina della Regione Emilia Romagna. del 22/05/97 – n° 4074/97
P.IVA e C.F 01228900385 – N° REA 139678 - Iscritta al Registro Imprese di Ferrara al n° 01228900385
Iscrizione all’Albo Nazionale delle Cooperative Sociali n. A130003


Sede Legale: Via Ungarelli, 43 - 44121 Ferrara
Tel +39.90.3994- Fax +39.0532.93853
Email: info@integrazionelavoro.org
Email certificata: integrazionelavoro@pec.confcooperative.it

Powered by PJ- design and development with PRISCILLA CMS

Web Design XHTML/CSS by petraplatz Accesso redazione
Accesso Webmail - Privacy e cookie policy